Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Natale italiano: 20 ricette tradizionali regione per regione

Natale italiano: 20 ricette tradizionali regione per regione

Una selezione di 20 piatti tricolore per qualche nuovo spunto e per ricordarci quant’è bello e godereccio il Natale (da Trieste in giù)
Maccheroni, torroni, tortellini. E anche ravioli, trippa, pandori. Se c’è una cosa che accomuna gli italiani, al di là di ogni credo calcistico e indirizzo politico, è l’amore per il buon cibo e la «cucina di un tempo», quella che non invecchia ma invita alla convivialità. Non c’è moto federalista o tafferuglio sportivo che non svapori davanti a un piatto della tradizione locale, quale che sia il luogo d’origine. Come a ricordarci che sì, siamo tutti diversamente italiani, accomunati dal gusto per i sapori antichi e gli alimenti semplici. Soprattutto a Natale, quando le ricette della tradizione peninsulare ribollono in pentola, eclissando cibi di strada e crudità «a rullo», ameno per un po’.

Regione dopo regione, i classici della cucina d’antan tornano a tavola a dicembre: il vitello tonnato e il bollito misto piemontesi, la lombata di maiale e i befanini toscani, l’insalata di rinforzo e gli spaghetti alle vongole campani. Coi nomi più o meno immaginosi, dagli onomatopeici struffoli napoletani agli arcinoti ricciarelli senesi, passando per i mustazzoli trapanesi e le seadas sarde, ogni terra «apparecchia» le feste a modo suo.

E se certe preparazioni non conoscono confini – è il caso del pandoro di Verona e del panettone di Milano, del panpepato ferrarese e della mostarda cremonese, ma anche di cantucci e agnolotti, cappelletti e baccalà – altre sono strettamente legate ai loro comuni di origine.

Abbiamo raccolto per voi, nella gallery in alto, 20 ricette natalizie da tutto lo stivale: una per ciascuna regione. Dai ravioli liguri ai canederli trentini, per un menù natalizio squisitamente tricolore. Fonte

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi