Ultimate magazine International Blog.

Alberto Turrin intervistato da LorenzoSpeed* per International Blog

82

Lo scrittore Alberto Turrin intervistato per International Blog dal vicedirettore LorenzoSpeed*

 

Per la rubrica ‘Art will save us’, rubrica artistico-culturale ideata dallo speaker radiofonico nonchè vicedirettore di International Blog LORENZOSPEED*, oggi pubblichiamo l’intervista con lo scrittore di libri fantasy Alberto Turrin, già autore di 4 libri, dai titoli ‘Ira’, ‘L’oracolo’, ‘Dei ed inferi’ e ‘Le cronache del cacciatore’.

Per riascoltare anche il podcast radiofonico di THE SOUNDAY Radio Show, andato in onda Domenica 8 Novembre 2020 dalle ore 12 alle ore 15 all’interno del palinsesto radiofonico di RadioGamma5 ( emittente veneta con sede in via Antoniana 66 a Campodarsego ( Padova )) basta semplicemente cliccare il seguente link, o più semplicemente il player audio  >>> https://www.mixcloud.com/LSPDj/lorenzospeed-presents-the-sounday-radio-show-domenica-8-novembre-2020-with-alberto-turrin-scrittore/

 

 

1 ) Ciao Alberto, qual è stato lo spunto per iniziare a scrivere libri ?

Gli spunti per scrivere in realtà sono due : in primis la passione per la lettura e quella per il gioco di ruolo ‘Dungeons and Dragons’ dove avevo il ruolo di Master ( cioè un ideatore di storie ed avventure ).

 

2 ) Quali sono le 3 opere letterarie alle quali 6 + affezionato e che consigli ai lettori di International Blog ?

Ce ne sono molti, ma se devo sceglierne ‘solo’ 3, direi questi :

Il signore degli Anelli,

La saga di Shannara,

IT.

 

3 ) Quali sono i Tuoi scrittori di riferimento ?

Direi principalmente i seguenti : Tolkien, Terry Brooks, Bram Stocker, Edgar Allan Poe, Stephen King, H.P. Lovecraft. Ce ne sono anche molti altri che comunque ho apprezato fin da quando ero bambino.

 

4 ) Descrivi ai lettori di International Blog la Tua storia artistica.

In realtà è semplice, e nasce principalmente all’interno del lavoro quotidiano. Infatti durante le infinite ore di lavoro giornaliero, ho voluto ricavarmi uno ‘spazio’ dove poter evadere dalla routine quotidiana ed ‘immergermi’ in ‘realtà alternative’, rappresentate dalla scrittura. Uno spazio quindi dove io stesso ero lettore delle mie composizioni. Tutto questo è stato utile per lasciare alle spalle le difficoltà di tutti i giorni, che noi tutti volenti o nolenti incontriamo durante il nostro percorso terreno. La stesura dei libri quindi era tutta ‘live’, senza programmare o preordinare ciò che andava fatto o scritto. Dunque, in definitiva, direi che così facendo la fantasia ha realizzato il suo corso naturale, traducendosi in parole, frasi e romanzi.

 

5 ) Quale messaggio vuoi trasmettere ai lettori dei tuoi libri  ?

Il messaggio ed il consiglio è quello di ritornare alla lettura, ed anche alla capacità di trovare nelle pagine di un libro il piacere di leggere, viaggiando con la fantasia, e, come dicevo anche prima, abbandonare almeno durante la lettura le difficoltà ed i problemi della vita.

Ringraziamenti e link

Un grazie speciale al direttore di International Blog Giulio Strocchi per lo spazio concesso, ed appuntamento alle prossime interviste della rubrica artistico-culturale ‘Art will save us’.

 

Per leggere tutti gli articoli del sito, clicca qui

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.  Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.  Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Accetta Leggi Qui