Ultimate magazine International Blog.

Azora Rais denuncia trash blogger

324

La scrittrice e cantante Azora Rais denuncia trash blogger

Cosi detto blogger trash di Nerviano Giuseppe Simone è stato denunciato dallascrittrice e cantante Azora Rais poiché in diversi video su youtube era solito a levarsi i pantaloni ed imitare la masturbazione accompagnando tutto ciò con inviti hot e molestie.

Simone non soddisfatto dalla scena alla fine si metteva a bestemmiare e a distruggeva a zappate il suo computer che non mostrava l’immagine di Azora Rais nuda sui video porno (che in realtà non esistono).

Cosa è successo dopo la denuncia di Azora Rais?

Con questo suo comportamento però lui ha già preso la condanna di nove mesi per minacce e molestie contro l’attrice hard Roberta Gemma. Lo youtuber Simone è diventato famoso con le sue video insieme ad altro blogger trash ed ex avvocato radiato dall’albo Andrea Dipre.

Infatti nei suoi video cercando la fama Simone Giuseppe in modo inaudito attaccava è insultava le donne famose inventandosi e-mail hot e screditando la loro immagine e la loro credibilità artistica. Ora Giuseppe Simone di nuovo deve fare conti con la giustizia.

Le conclusioni finali

Cosi Azora Rais davanti alla nostra redazione ha spiegato la sua decisione di denunciare Giuseppe Simone alla Procura della Repubblica:

“Sempre di più nella nostra società trionfa una certa aggressività e la tendenza di screditare le persone in modo che sulle loro spalle si diventi famoso e guardato, si abbia delle visualizzazioni. Questo però non quadra con certi articoli del codice penale e anche con il semplice concetto dei diritti umani e delle donne.

Spero che la gente che copia e carica certi video e lo stesso blogger trash vengono puniti in modo esemplare perché loro a parte diffamare e screditare ispirano un certo odio nei confronti delle persone rendendoli ridicoli solamente con delle bugie invenzioni e fake news.”

Per vedere altri articoli cliccare qui

Per comprare dei prodotti cliccare qui

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.  Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.  Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Accetta Leggi Qui