Ultimate magazine International Blog.

GIOVANNI MASSIMILIANO PONTICELLO PORTA IL MADE IN ITALY ALL’ESTERO

119

GIOVANNI MASSIMILIANO PONTICELLO PORTA IL MADE IN ITALY ALL’ESTERO

Giovanni Massimo Ponticello è uno degli imprenditori di successo che ha deciso di portare l’eccellenza del Made in Italy all’estero. In particolare ha deciso di aprire un ristorante, grande sogno dall’infanzia, a forma di castello, EL CASTILLO, in una località della Repubblica Domenica chiamata La Romana. 

La Romana infatti è una località nota per l’accogliere gli abitanti del nostro bel paese infatti il nome, “La Romana” prende il nome da una pesa detta “la romana” e gestita da una famiglia romana, usata nel Cinquecento per valutare le merci importate ed esportate dall’isola di Hispaniola. Nell’ottocento furono sviluppate piantagioni di zucchero nelle campagne intorno: la famiglia Vicini ne è stata la massima rappresentante, ed ha successivamente promosso lo sviluppo del turismo nell’area. Questo argomento riguarda inoltre uno degli ultimi progetti su cui sta lavorando Giovanni Massimo Ponticello, realizzare un campo di lavanda nella Repubblica Domenicana. Durante una chiacchierata con l’imprenditore ecco cosa ci racconta in merito ai suoi progetti per il futuro: “Io insieme a un team di specialisti, stiamo studiando a come importare e piantare interi campi di lavanda nella Repubblica Domenicana. È un bellissimo e complesso progetto, che spero di realizzare con il nuovo anno“. 

Per realizzare questo grande progetto Giovanni Massimo Ponticello userà le migliori tecnologie, punto di forza della sua strategia imprenditoriale. Insomma non ci resta che ringraziare questo straordinario imprenditore per aver portato l’eccellenza del Made In Italy all’estero in particolare nel campo della ristorazione, per il quale siamo riconosciuti in tutto il mondo come punto di riferimento. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.  Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.  Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Accetta Leggi Qui