Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
18.5 C
Ravenna
19 Luglio 2019
Celebrità

Intervista ad Angelo Sanzio Grande Fratello

Intervista ad Angelo Sanzio Grande Fratello

Intervista ad Angelo Sanzio Grande Fratello

1)Descrivi in poche righe chi è Angelo Sanzio…

Lo vorrei sapere tanto anche io (scherzo), Angelo Sanzio è un ragazzo come tanti altri che ama confondersi tra la gente e trascorrere le sue giornate tra Musei e Chiese Romane. È un inguaribile romantico, sensibile, ma anche una tempesta. Sempre positivo e pronto ad aiutare chi ne ha più bisogno.

Angelo Sanzio con la sua Press Agent Lorella Maselli

Angelo Sanzio ci racconta la sua esperienza al Grande Fratello

2)Raccontaci la tua esperienza al Grande Fratello

L’esperienza al Grande Fratello, nonostante sia stato per alcine settimane, è stato come l’anno di leva: ritrovarmi costretto a relazionarmi con persone che non conoscevo é stata una bella sfida, ma pare l’ abbia superata abbastanza bene. Ti cambia la vita, ti da modo di far vedere a tutti quello che sei veramente e senza maschere. È l’esperienza che auguro a tutti di fare nella vita. Che avevo superato il provino mi venne comunicato la sera alle 22.30…non mi sembrava vero.

3)Hai delle novità riguardo all’azienda da dirci?

Sono sempre in movimento, una trottola piena di Energia. Ci sono due progetti molto interessanti di cui, al momento, non posso raccontare…ma presto saprete. Continua la mia ricerca nel mondo delle essenze e per fine anno conto di porre in commercio una nuova linea di Fragranze straordinarie, che confermeró con la mia firma.

Angelo Sanzio vittima di bullismo

4)Sei mai stato vittima di bullismo?

Il bullismo è una repressione di altri che, purtroppo, ho subito fin da bambino. Barbara D’Urso sono anni che cerca di dare voce a chi subisce gratuitamente questi gesti nefasti; L’ultimo atto di bullismo che ho subito è avvenuto a dicembre scorso: mentre passeggiavo sul lungo mare di Civitavecchia con i miei amici, un ragazzo si è avvicinato a me e con un colpo secco mi ha urtato l’orecchio a tal punto da farlo sanguinare. È una piaga della nostra società che dobbiamo combattere utilizzando le armi della Legge , ma anche del recupero di queste persone che, spesso, arrivano a fare di questi gesti soltanto per evadere dal dramma della propria vita…

5)Saluta i lettori di International Blog a tuo modo….

Ai lettori di International Blog mando un profumatissimo abbraccio e vi ringrazio per questa bellissima intervista.

Baci

Per vedere altri articoli cliccare qui

Condividi Su:

Post correlati

NerveStrain fanno ballare l’Italia ed il Ministry of Sound London

Giulio Strocchi

22/1 Nessun Dorma @ The Club – Milano

Giulio Strocchi

Samuele Sartini: “It Will Shine” spinge forte

Giulio Strocchi

Lascia un commento