Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
16.6 C
Ravenna
15 Settembre 2019
International Blog

Intervista al sosia di Gianluca Vacchi Maurizio Bernocchi

Intervista al sosia di Gianluca Vacchi Maurizio Bernocchi

Intervista al sosia di Gianluca Vacchi Maurizio Bernocchi

Come è iniziata la tua carriera?

La mia carriera di sosia è iniziata tanti anni fa, cioè dal 1997 quando il mio primo personaggio a cui ho fatto il sosia è stato il grandissimo campione ciclista Marco Pantani. Con lui ho collaborato per 3 anni che sono stati bellissimi di cui ho con la Mercatone Uno dove veniva usata la mia immagine per depistare i tifosi per poi mandare Marco Pantani alle partenze e arrivi in serenità e tranquillità. Dopo purtroppo è successo quello che è successo e ho pensato di avere terminato la mia carriera di sosia. Circa cinque anni fa parlando con un amico al bar, mi stava dicendo che io assomigliavo ad un altro personaggio, cioè Gianluca Vacchi e devo dire la verità non conoscevo. Invece in effetti ci assomigliamo e veniamo dallo stesso segno zodiacale, non che siamo nati proprio lo stesso giorno, il 5 agosto. Da lì è iniziata la mia nuova carriera di sosia facendo girare la mia immagine associata alla sua per i locali facendo il dj e il vocalist.

Maurizio Bernocchi cosa ha fatto dopo?

E poi com’è andata Avanti?

È andata avanti investendo molto sulla mia immagine, facendola assomigliare sempre più a lui, ho cercato e sto cercando di assomigliargli il più possibile con il modo di vestire, il modo di parlare mettendo quasi in ogni discorso; quasi sempre la parola che lui pronuncia molto cioè Enjoy. Frequentando locali, location che posti di vacanza di un certo livello, come adesso mi sto trovando al sorriso e resort hotel ad Ischia per cercare di promuovere sempre più possibile la mia immagine. Sto cercando di farla esplodere il più possibile per poi cercare di andare a realizzare quello che sono i sogni nel cassetto.

Perché ha deciso di diventare socia di Gianluca Vacchi?

Per la somiglianza, perché lo ritengo un bel personaggio come tutti, amato e odiato, mi piace il suo carisma la sua esuberanza. Mi piace soprattutto il suo modo di vivere sempre con allegria, simpatia e con il sorriso stampato sulle labbra.

Il suo pensiero su Gianluca Vacchi

Cosa pensa Gianluca Vacchi?

Per me Gianluca Vacchi è un grande personaggio a prescindere. E’ un personaggio che forse molte persone non riescono a capire, ma lui secondo il mio punto di vista nella sua immagine si è creato una nuova vita, ha saputo valorizzare la propria immagine, che oggi sul web vale molto, non è un caso che milioni di persone lo seguono. Gianluca Vacchi ha saputo veramente valorizzarsi, e secondo me è un personaggio che piace tantissimo, sono orgogliosissimo di rappresentarlo

Saluti gli elettori di International blog….

A tutti i lettori di International blog vi saluto con un sorriso a 1000 denti perché siete Enjoy.

Per vedere altri articoli cliccare qui

Condividi Su:

Post correlati

Benny Camaro Date Winter Music Confence

Giulio Strocchi

Sabato 25 Agosto Altromondo Studios presenta Gigi D’Agostino

Giulio Strocchi

Pelledoca Milano: party e divertimento per Pasqua 2019

Giulio Strocchi

Lascia un commento