Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
13.1 C
Ravenna
18 Ottobre 2019
International Blog

Intervista alla modella Alessia Ameri

Intervista alla modella Alessia Ameri

Intervista alla modella Alessia Ameri

Descrivi chi è Alessia Ameri…

Modella, sportiva ed anche con una laurea in economia in tasca. Sono una sognatrice, una ragazza che ama mettersi in gioco e che non vuole mai accontentarsi. Ho la fortuna di svolgere alcune attività che mi piacciono molto e ciò mi rende entusiasta.

Alessia Ameri ci spiega da quanto fa la modella

Da quanto fai la modella? La vedi più come una professione o una passione…

La moda è una passione certamente ma, nel momento in cui diventa impegnativa e remunerativa, diventa una professione ed è così che la intendo io. Sono molto precisa e perfezionista per cui da quando ho cominciato, circa 6 anni fa, ho reso subito questa attività un vero e proprio mestiere. Non a caso ho fatto lavori molteplici, che hanno richiesto massima dedizione ed impegno.

Oltre alla modella fai qualche altro lavoro?

Si. Sono una sportiva e gioco a pallavolo, attualmente in serie A. Quindi posso avere due identikit differenti se vogliamo: quello da atleta e quello da modella. Ma sono ambiti che mi piace scindere generalmente, salvo se ci dovessero essere motivi promozionali e/o pubblicitari che possono far leva su entrambe le attività.

Alessia Ameri ci descrive i suoi rapporti coi social e i suoi sogni

Descrivici i tuoi rapporti con i social…

Ormai i social occupano uno spazio importante nella vita di tutti e sono diventati un mezzo di comunicazione anche più incisivo di Tv e Giornali. Svolgendo attività di carattere pubblico per me rappresentano una piattaforma utile per mostrare i miei lavori e renderli noti. Ci sto attenta e ne curo i vari aspetti, ma senza renderli un’ossessione. A me piace dare a questi strumenti un peso comunque moderato e secondario rispetto ad una vita reale che deve, a mio avviso, avere sempre la precedenza.

Sogni nel cassetto da realizzare ne hai ancora?

Ho sempre tanti sogni che mi piacerebbe realizzare ma non tutti dipendono esclusivamente dalla nostra volontà e dal nostro impegno. Cerco comunque di crearmi un equilibrio di vita tale da garantirmi serenità ed un buon livello di soddisfazione personale. Non mi aspetto mai grandi cose dagli altri ma mi aspetto molto da me stessa.

Salutaci a tuo modo…

Se vuoi vivere in prima fila devi imparare che gli altri ti parleranno alle spalle. Lascia a loro le parole e tu vai avanti con i fatti.

Facebook

Instagram

Per vedere altri articoli cliccare qui

 

 

Condividi Su:

Post correlati

Ronn Moss lancia il suo vino italiano in tutto il mondo

Giulio Strocchi

Intervista a Azora Rais su Playboy Italia

Giulio Strocchi

19/2 Thorn, Faber, Filippo Marchesini & Ale Bucci

Giulio Strocchi

Lascia un commento