Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
16.6 C
Ravenna
15 Settembre 2019
Interviste

Intervista a Eleonora Lari Vocal Perfomer Vida Loca

Descrivi in poche righe chi e’ Eleonora Lari….

Sono nata in un piccolo paese della Toscana sotto il segno dell’ariete, di questo segno porto le principali caratteristiche: determinata, caparbia, socievole e un po’ polemica. Nella vita di tutti i giorni mi ritengo una persona molto solare che non si prende mai sul serio, sul lavoro invece mi trasformo buttandomi a capofitto in ogni progetto e mostrando grinta e professionalità in ogni live show, forse è per questo che mi hanno sempre definita un”animale da palco”.

Come hai iniziato a lavorare nel mondo della notte? Raccontaci la tua storia

Ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica a soli 9 anni una passione che è cresciuta e proseguita nel tempo fino ad arrivare ad esibirmi sui più grandi palchi italiani e all’interno di vari programmi in onda sulle tv nazionali, da queste esperienze sono stata notata dai gestori dei più importanti club toscani che mi hanno invitata a lavorare durante i loro dinner show e come vocal performer nel corso delle serate, in poco tempo mi sono affermata nel mondo della notte ed ho iniziato a viaggiare esibendomi in tutta la penisola, fino all’anno scorso in cui sono diventata la cantante ufficiale di uno dei più importanti format italiani il “vida loca tour”.

Come ti ha cambiato la vita il mondo della notte?

Sicuramente il mondo della notte ha sconvolto i miei orari..in pratica viaggio molto e dormo poco..Ora il Vida Loca è un format che sta andando di moda. Che ruolo hai all’interno di esso e come intrattieni le persone cercando di tenerle in pista a ballare?A giugno 2017 ho avuto l’onore di entrare a far parte di questo meraviglioso gruppo che oltre ad essere uno dei format più importanti di italia è anche una grande famiglia, lavorando con loro ho avuto l’opportunità di esibirmi nei più prestigiosi club italiani e non solo come il Peter Pan (Riccione ), il Tipic (Formentera), Bilbo club (Cortina), Ten (Gallipoli), Sali e tabacchi (Reggio Emilia), Donoma (Civitanova Marche ), Nikita Costez (Bergamo) solo per citarne alcuni. Durante lo show interpreto le più famose hit del momento, da Rihianna a Beyonce, passando da Jlo e terminando con i più ballabili pezzi dance commerciali che danno il via ad una serata ricca di divertimento. Ogni performance è impreziosita da effetti speciali e dai ballerini che coreografano magistralmente tutti i brani.Quale locale porterai sempre nel cuore?
Non ce n’è uno in particolare ognuno ha rappresentato un’esperienza diversa e mi ha arricchito a suo modo.
Qual’è il tuo sogno nel cassetto?
Devo dire che sono felice dei traguardi raggiunti fino ad adesso posso solo sperare che il mio lavoro continui con questo ritmo ancora per molto tempo.Salutaci a tuo modo…
Vi saluto con il mio hashtag: un saluto ai lettori di internaionalblog, #baciniatutti ??
 
 
Condividi Su:

Post correlati

Intervista a Francesca Cipriani D’Altorio

Giulio Strocchi

#Costez & Hotel Costez: si balla con le Donatella

Giulio Strocchi

Matteo Borghi – Vivo la Vida… e tanti concerti nell’Italia del Sud

Giulio Strocchi

Lascia un commento