Ultimate magazine International Blog.

Intervista a Jesse De Giacco

120

JESSE DE GIACCO

 By MIRAFLORES PRESS

Giovane e aspirante fotomodella, Jesse De Giacco si è buttata nel mondo della fotografia per curiosità.

Nella vita le piace sperimentare, mettersi in gioco sul set le è risultato più facile che mai.

Ci racconti come nasce la tua avventura?

Sono una giovane ed aspirante fotomodella del ‘99. Nella vita mi piace sperimentare nuove situazioni, immedesimarmi, approfondirle e valutare se fanno al caso mio. Ho già avuto diverse esperienze passate che mi hanno portato a costruire una mia idea di percorso. Ho cambiato diverse scuole senza però mai trovare una strada che si sposasse con i miei sogni, da qui l’idea di intraprendere un percorso nel campo della fotografia.

Come nasce l’avventura in campo fotografico?

È iniziata per puro caso… da piccola ero molto chiusa in me stessa. Non conoscevo questa parte espansiva e forte che ora mi appartiene e mostro. Ero molto timida e mai avrei pensato mi piacesse stare al centro dell’attenzione. Poi un giorno sono stata contattata da un’agenzia e ho fatto alcuni scatti, da lì ho iniziato ad arrangiarmi da sola acquisendo portamento e consapevolezza dei miei mezzi, partendo da zero, senza mai perdermi d’animo. 

Cosa ti ha dato la fotografia?

Mi ha dato la possibilità di capire le mie qualità, la consapevolezza di sapermi comportare davanti ad una fotocamera. Alle ragazze che vorrebbero iniziare ma sono frenate, dico di buttarsi e provare, perchè non bisogna lasciare nulla di intentato. Quello che mi spinge è il mio desiderio di avere successo in quello che faccio e dimostrare che se ce la metti tutta puoi arrivare in alto.

Ti piacerebbe entrare a far parte dello spettacolo?

Non ho giudizi negativi sul mondo dello spettacolo anche perchè vorrei farne parte. Sto capendo come bisogna gestirlo, soprattutto quando capitano cose che non ci vanno a genio. È un settore molto diverso da come lo vediamo dal di fuori, quindi o sai gestire la situazione o meglio lasciar perdere.

Tu nel quotidiano: che ragazza sei?

Mi piace essere notata e non rimanere all’oscuro. Mi piace sapere che una persona che non credeva in me ora è li a guardarmi, diversa da ciò che ero. Ho uno stile d’abbigliamento casual, sempre ordinato e coordinato. Mi piace essere “personaggio”, in giro c’è poca originalità, sono tutte la copia di altre.

Pregi e difetti?

Pregi ne ho tanti.. sono altruista nelle necessità. Fisicamente mi curo molto e mi piace la tonicità del mio fisico. Difetti? Bhe nessuno è perfetto, ma sono i difetti che ci aiutano a migliorare. Sono spesso lunatica, ma riesco sempre a trasformare il mio stato d’animo in un sorriso. Sono determinata e testarda, non mi butto giù per un rifiuto ma tento sempre di arrivare all’obiettivo. Mi piace la moda, amo posare ed essere al centro dell’attenzione.

Tu e il tuo futuro: dove ti vedi?

Diventare qualcuno nel campo dello spettacolo o della fotografia. Fra 10 anni spero di far parte del mondo della Tv. Ciao a tutti ragazzi! Viva Miraflores Press e viva International Blog!!! SMACK!!!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.  Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.  Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Accetta Leggi Qui