Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
13.1 C
Ravenna
18 Ottobre 2019
Celebrità

Party a sorpresa per “Lady Press Office” Lorella Maselli

Party a sorpresa per “Lady Press Office” Lorella Maselli

Milano, 16 Gennaio 2019-01-17

Party a sorpresa per  “Lady Press Office”, l’ufficio stampa più in auge del momento.

Gli amici più cari hanno voluto festeggiare il suo compleanno in maniera intima e divertente, organizzando una festa a sorpresa per Lorella che è solita organizzare per gli altri.

La scelta del ristorante è ricaduta su “Sorelle Capitone”, tipico e famosissimo ristorante napoletano. Tanti gli amici che hanno voluto festeggiare la Press Office,  sonore le risate ed abbondante il buon cibo.

Tra gli ospiti.” Aristide Malnati, Francesca Cipriani, Ivan Damiano Rota, Max Pieriboni, Dottor Marco Citro, Daniel Missori, Marco Fossati,  Lucia Bramieri, Alessandra Moschillo”.

“Un compleanno molto diverso dagli altri festeggiati finora”, dichiara la stilosa Press Office, “sono felice di raccogliere così tanto affetto, sono arrivata al punto di commuovermi più volte durante la serata. Una festa da ricordare”. Affettuosa e bella più che mai,  l’amica Francesca Cipriani:” Lorella per me è un amica ed un punto di riferimento, le voglio tanto bene”.

Nelle foto:

Alessandra Moschillo, Lorella Maselli, Francesca Cipriani

Lucia Bramieri, Daniel Missori, Alessandra Moschillo, Lorella Maselli, Francesca Cipriani

Max Pieriboni e la moglie Paola con Lorella Maselli

Lorella Maselli, Lucia Bramieri

Torta

Alessandra Moschillo, Lorella Maselli

Un momento divertente della serata

Photo Gabriele Ardemagni.

 

In diretta con Lorella Maselli per la sua grande festa presso il ristorante Sorelle Capitone!

Gepostet von Giulio Strocchi am Mittwoch, 16. Januar 2019

Condividi Su:

Post correlati

Marco Pintavalle: “Jango La” fa ballare mezzo mondo

Giulio Strocchi

Ego in Mykonos 2018 Selected by Ben Dj

Giulio Strocchi

Sindrome del Bornout il disagio nella scuola e nella sanità

Giulio Strocchi

Lascia un commento