Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
20.8 C
Ravenna
16 Giugno 2019
Discoteche Eventi International Blog

Samsara Beach – Riccione Serate

Samsara Beach – Riccione: si mangia, si balla e si fa tardi con stile fino anche il 5, il 6 ed il 7 gennaio

Dopo il successo dei beach party del 26 dicembre 2017 e dell’1 gennaio 2018 e quello del ristorante e dei dinner show,

Samsara Beach – Riccione continua a far emozionare chi è in Riviera Romagnola. Questa nuova location è già entrata di prepotenza nella geografia del divertimento italiano.

Infatti ad esempio il 6 gennaio al Samsara Beach – Riccione, prima ci si gode un divertente dinner show, poi si balla fino a tardi. Domenica 7 invece è in programma un sofisticato aperitivo in terrazza con dj set. E venerdì 5? Il party è Flamingo.

Samsara Beach – Riccione, insomma, è riaperto con successo in veste “invernale”. Tutta la Crew Samsara, per la prima volta, si è riunita a Riccione… Quella di Samsara Beach è un’offerta  diversa a quella delle tradizionali discoteche e pure da quelle delle tante belle spiagge della Riviera Romagnola. Anzi, Ed è un’offerta complementare, che completa i tanti servizi che offre al turista tutta la filiera del turismo di una zona d’eccellenza.
Samsara Beach – Riccione 
info e prenotazioni 3486128016
zona Marano, Lungomare Viale D’Annunzio (di fronte alla spiaggia libera, spiaggia 134) infoline Riccione: +39 348 6128016
/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///
Condividi Su:

Post correlati

Pelledoca – Milano: dal 10 giugno, ogni domenica è Liberty Village

Giulio Strocchi

25/7 Bob Sinclar infiamma la Praja per Popfest – Gallipoli

Giulio Strocchi

10/7 Fidelio Milano @ B38 (ex Byblos)

Giulio Strocchi

Lascia un commento