Ultimate magazine International Blog.

Verrà squalificata Alda D’Eusanio?

166

Verrà squalificata Alda D’Eusanio? Sembrerebbe di no!

Stasera Alda D’Eusanio sarà chiamata a difendersi e se sarà così brava a convincere Alfonso Signorini potrebbe non esser squalificata.

In questi giorni Alda D’Eusanio è stata al centro delle polemiche per aver pronunciato una frase a sfondo raziale. Questa sera l’ex conduttrice sarà chiamata a difendersi e voci di corridoio sostengono che molto probabilmente non verrà squalificata dal programma. Nella puntata di stasera la D’Eusanio dovrà convincere il padrone di casa Alfonso Signorini delle sue buono intenzioni. 

Stasera si deciderà dunque le sorti della concorrente, ma intanto Mario Balotelli si sfoga sui social. “Mio fratello Enock mi ha fatto notare questa uscita di questa persona. La mia domanda è ovvia… perché questo tipo di persone esistono ancora? Perché fa ridere questa battuta? Perché ancora non è punibile con sanzioni a vita? Perché cavolo non è più grave di una bestemmia? Perché cavolo non ci arrivate ancora?”. Questo quanto dice il giocatore in alcune Instagram stories, per poi aggiungere: “Fuori da qualsiasi programma a vita”. Anche Enock aveva commentato: “Che schifo! Questo non è un errore, ma molto di più. Ancora una volta nel contesto del Gf Vip si permettono di usare questo termine offensivo e vergognoso. Voglio proprio vedere se questa volta non lo noterà nessuno. Non deve passare inosservato. In questo caso hanno toccato la mia sensibilità e quella di tante altre persone”. Che decisione verrà presa stasera? Non ci resta che aspettare. 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.  Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.  Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Accetta Leggi Qui